Menù del sito "www.problemicoppia.com"

Perché non trovo l'anima gemella

Trovare l'anima gemella, incontrare la persona giusta, trovare l'amore sta diventando, per molte donne e molti uomini, sempre di più, una vera e propria impresa. Ti sei mai chiesta perché?

Incontro dopo incontro, relazione sbagliata dopo relazione sbagliata, non si sa più dove, né come cercare la metà che ci completi e si comincia a pensare che l'anima gemella, in fondo, sia solo una grande bugia.

Il punto però, è che se la testa ci dice di smettere di sognare di incontrare la persona giusta, il corpo ed il cuore ci dicono tutt'altro.

E se ti dicessi che, invece,  l'anima gemella esiste... ma tu devi sapere come fare a cercarla...

Esiste anche per te la metà che ti completa ma devi fare attenzione a 7 errori che commettono la maggior parte delle persone.

Continua la lettura e scopri se anche tu ne commetti qualcuno!


L'anima gemella esiste ma...


Quando una persona ha vissuto una serie di relazioni sentimentali sbagliate, in cui ha sofferto e non si è sentita capita ed amata nel profondo, inizia ad avere paura di incappare in rapporti ulteriormente fonte di dolore e comincia a pensare che l'anima gemella non esista e che, occorra, farsene una ragione.

Pur di non stare più male ci si convince che l'anima gemella sia solo una bella idea per scrivere romanzi e raccontare storie sul grande schermo ma... la realtà è altro...

La realtà è che la sfortuna in amore ti perseguita e sarai condannato/a  alla solitudine, a relazioni insoddisfacenti e a non capire perché sei sempre single mentre gli altri sembrano tutti più fortunati in amore.

Ti è mai capitato di pensarla così... e poi, senza che quasi te ne accorgessi, di essere nuovamente in cerca dell'anima gemella?

Molti mie pazienti, sia uomini che donne, si comportano in questo modo e  lo fanno per due motivi:
  • l'essere umano non può rinunciare all'amore;
  • le persone non dedicano abbastanza tempo a comprendere che cosa potrebbero aver sbagliato nella ricerca del grande amore... se lo facessero le probabilità di incontrare la propria metà aumenterebbero in maniera esponenziale!


Se la pensi così non troverai l'anima gemella


L'essere umano quando non riesce a raggiungere un obiettivo desiderato, quando deve rinunciare ad un sogno, quando qualcosa è difficile da perseguire tende a spostare la responsabilità di ciò che gli accade all'esterno di sé.

Si accusa il destino, gli altri, la società delle proprie sfortune... ma così facendo non si va da nessuna parte!

Solo se ti assumi la responsabilità di ciò che ti accade, o non ti accade, puoi imparare a dare alla tua vita la direzione che desideri.

Altrimenti sarai vittima degli eventi ma..

l'unico responsabile della tua infelicità in amore, o nella altre aree della tua vita, sarai tu.

Anche quando si verifica una disgrazia, una malattia o qualsiasi cosa di cui tu non ne sia il primo responsabile, c'è un atteggiamento attivo che puoi assumere rispetto a ciò che è accaduto, e tale atteggiamento ti consentirà di affrontarlo al meglio, oppure un atteggiamento vittimistico che non farà altro che perpetuare la tua sfortuna.

La sfortuna in amore non esiste: esistono solo scelte!

Non sempre è possibile compiere scelte giuste o sbagliate in senso assoluto ma, sicuramente, ci sono scelte veloci che ti aiuteranno a trovare la persona giusta e a capire perché non trovi l'anima gemella.

Ecco la scelta veloce che ti voglio regalare oggi:

cambia il tuo modo di pensare e 
apriti alla possibilità di fare ragionamenti  che non hai mai fatto prima!

L'amore senza ragione non sarà mai un amore completo ma solo una passione fugace!

Il primo passo che devi compiere per apportare novità alla tua vita e realizzare ciò che hai sempre desiderato è individuare le convinzioni (ciò che è vero per te) che ti limitano e sostituirle con altre che ti consentano di non soffrire più (in amore e non)!



Quale di queste 7 convinzioni sbagliate ti appartiene?


Ecco i 7 errori di pensiero che le persone commettono più frequentemente e che ti faranno capire perché non trovi l'anima gemella:

  • 1° ERRORE:
confondere l'attrazione, il bisogno, l'attaccamento e la paura della solitudine con l'amore. Sono cose molto diverse l'una dall'altra! 

Solo se conosci profondamente la differenza tra questi concetti, ed impari a distinguere e a riconoscere ciò che provi, puoi capire se chi hai accanto è l'anima gemella e aumentare così, la probabilità di trovarla perché... semplicemente... ascoltando le tue emozioni capirai che contesti e quali persone frequentare.

  • 2° ERRORE:  
iniziare una relazione con questa idea: 

“Io lo cambierò... o con il tempo lui/lei cambierà e diventerà come desidero” 

Non succede mai! Una persona cambia solo se lo desidera intimamente e non per l'influsso o il grande amore del partner.

Le persone invece, si convincono che... "Questa è la mia anima gemella ed io devo fare di tutto per farglielo capire!" 

  • 3° ERRORE:
tralasciare segnali evidenti che la persona non è adatta a noi e concentrarsi sul fascino di uno sguardo o un modo di fare... 

Interessi e stili di vita completamente diversi (un partner ama il mare e l'altro la montagna, uno progetta la domenica sul divano con un buon libro, l'altro in giro per la città con amici e parenti)...

... progetti diversi (uno vuole vivere alla giornata, l'altro vuole il matrimonio e i figli)...

... valori differenti...

non sempre si possono conciliare e dunque, vanno tenuti in conto fin dal primo appuntamento... se l'intento è quello di creare una relazione duratura e non solo l'incontro di una notte.

  • 4° ERRORE:
convincersi che la storia perfetta e la persona giusta non esistono e dunque, occorre accontentarsi... che poi, in realtà, si fa finta di accontentarsi e si sta male da morire!

  • 5° ERRORE:
credere che il partner non possa essere anche il proprio migliore amico. Il partner è la persona con la quale non devo avere segreti!

  • 6° ERRORE:
credere che sia normale che, con il tempo, la passione e l'amore calino. Se calano la storia è sbagliata o non si hanno le competenze per farla funzionare!

  • 7° ERRORE
credere che in amore tutto debba sempre essere spontaneo. La prima cosa che dico alla coppie durante i colloqui clinici e ai corsi di formazione  è che: 

“Ad amare si impara”... 
e questo è un tipo di apprendimento che non ha e non deve avere mai fine.


Come posso cambiare le mie convinzioni e trovare così l'anima gemella?


Ti sei riconosciuto/a in uno o più di questi 7 errori di pensiero?

Bene: hai scoperto qual'è il virus che non ti permette di incontrare la persona giusta e di vivere una relazione davvero appagante e duratura.

Non scoraggiarti però... ora che sai dove sbagli puoi fare chiarezza e capire come andare oltre a ciò che ti ha incatenato a relazioni fonte di sofferenza e/o ha contribuito a farti rimanere single per molto tempo.

Ovviamente ci sono anche altri elementi che potrebbero averti costretto ad una ricerca prolungata della tua metà senza portarti ad un risultato ma queste 7 convinzioni errate sono i primi aspetti che, se presenti nel tuo modo di porti rispetto alla ricerca del grande amore, vanno modificati.

Se vuoi approfondire questo tema troverai altri post al riguardo sul blog (ti invito a leggerli per avere il quadro completo della questione) ... ma se vuoi fare una "scelta veloce" per cambiare le convinzioni che ti limitano nella ricerca dell'anima gemella ti consiglio di scrivere il tuo indirizzo mail nel modulo che trovi qui sotto e riceverai tanto materiale gratuito, direttamente nella tua casella di posta, per non doverti più porre la fatidica domanda: "Perché non trovo la persona giusta?"


A presto...

P.S.
Solo se sai come deve essere una relazione di coppia per garantire ai partner felicità, passione e comprensione totale attraverso gli anni puoi capire come trovare l'anima gemella!


Valeria Mora, Psicologa, Counselor e formatrice



Nessun commento:

Posta un commento