Menù del sito "www.problemicoppia.com"

Problemi di coppia: progetti comuni


Ciao,
anche oggi voglio approfondire il tema dei "Problemi di coppia". 

Ho già precisato più volte che i fattori che possono portare a problemi e crisi all'interno della relazione di coppia sono innumerevoli. 
In questo post analizzerò un elemento che, se presente, funge da collante per la relazione viceversa, se assente, rende assai più probabile l'insorgere di difficoltà nel proprio rapporto di coppia. 

Tale collante può essere denominato con l'espressione
 "PROGETTI COMUNI"

La dimensione progettuale è essenziale per la durata di una relazione di coppia. 
Quando i partner decidono di iniziare una convivenza, di sposarsi, di avere dei figli o di dare il via a un'attività lavorativa comune stanno progettando qualcosa che ha a che vedere non solo con il presente ma anche con il futuro del loro rapporto.
Gli esempi che ho citato riguardano progetti comuni di grande portata, scelte che comportano svolte decisive nel rapporto di coppia.

E' evidente dunque che decisioni di questo tipo rafforzano il senso di unità e coesione tra i partner. Se alla base del rapporto tra i partner c'è fiducia, spontaneità, autenticità, amore profondo e impegno allora i progetti comuni intrapresi permetteranno alla coppia di crescere.

La relazione di coppia però non è fatta solo di grandi scelte ma anche di quotidianità: ogni giorno il rapporto va rinnovato affinché i grandi progetti possano funzionare bene ed a lungo.

I problemi di coppia si prevengono se i partner riescono ad individuare progetti comuni a breve termine.

Che cosa condividi con il tuo compagno/a nella quotidianità del vostro rapporto?

Quali attività fatte insieme sentendovi gratificati proprio dalla presenza dell'altro?

In quale momento riuscite a sentirvi una cosa sola con il partner proprio perché state condividendo un'attività che rende la vostra coppia diversa da tutte le altre?

Non pensare che sia necessario individuare attività complicate o strabilianti: il progetto comune deve essere realizzabile nella tua vita di tutti giorni!

Ti faccio alcuni esempi: 

io è mio compagno ci riserviamo dei momenti in cui poter leggere un libro insieme. Individuiamo un testo che tratti argomenti di interesse comune e poi lo leggiamo insieme ad alta voce. Al termine del capitolo o quando un concetto suscita in noi domande e riflessioni ci confrontiamo. È un'attività semplice ma, in quel momento, ci siamo solo io e lui. È un'occasione per arricchirsi culturalmente e crescere insieme in quanto la lettura stimola riflessioni e pensieri attraverso i quali esprimiamo all'altro il nostro mondo interiore.

Un'altra attività che aumenta il nostro senso di unione è fare sport insieme, oppure passare ore in libreria e molto altro ancora...

Queste attività non sono solamente passioni che ci uniscono nel tempo libero.
Sono momenti in cui la nostra coppia è unita da un progetto comune supremo: regalarci spazi per prenderci cura del nostro rapporto facendo cose che amiamo. E' un investimento per il presente e per il futuro della nostra relazione.

Una mia cliente si lamentava di alcune difficoltà con il marito. Le ho chiesto cosa faceva con il partner al di fuori delle incombenze domestiche e della cura dei figli. La sua risposta è stata: "Nulla". 
La signora non si era resa conto, fino a quel momento, che la sua vita di coppia era diventata una convivenza per dividere le spese, i lavori domestici e la cura dei bambini... Inoltre, ha avuto difficoltà a individuare quali attività o momenti potrebbe condividere con il marito...

In definitiva i problemi di coppia nascono quando ci si dimentica di essere una coppia. 

Se un giorno ci si è scelti è perchè si condividevano degli interessi, delle passioni, dei progetti...
Se ti sei dimenticato/a quali sono è ora che tu riprenda in mano le redini del tuo rapporto di coppia!

Tu e il tuo compagno/a prendetevi del tempo per conoscervi di nuovo: scoprite le cose che vi uniscono, dedicate del tempo ad esse e, per qualche ora alla settimana, dimenticatevi del mondo esterno. 

La coppia cresce e diminuisce il rischio di incorrere in una crisi se si ritaglia degli spazi per se stessa e il proprio progetto supremo...

A presto


Valeria Mora, Psicologa, Counselor e formatrice


Nessun commento:

Posta un commento